Investigazioni aziendali nelle aziende Italiane

Il ruolo delle investigazioni private, in Italia come all’estero, si è sempre più evoluto, perdendo quell’alone romantico e dark delle storie famose raccontate in fil e libri.

Il detective vestito con l’impermeabile che faceva infiniti pedinamenti ed appostamenti in auto sotto casa del traditore di turno sono stati sostituiti da una nuova generazione di investigatori tecnologicamente avanzati che si occupano della sicurezza delle aziende e del loro corretto sviluppo.

Investigazioni aziendali, quale ruolo dei nuovi investigatori privati?

Come sopra menzionato, il lavoro del moderno investigatore privato verte ormai quasi totalmente, nel campo dei servizi alle aziende. Che siano PMI o multinazionali, nel mercato odierno è difficile che si possa fare a meno dei servizi di una agenzia investigativa modernamente organizzata, capace sia di contrastare dipendente infedeli mediante pedinamenti mirati, sia proteggere l’azienda da attacchi informatici.

In poche parole, le motivazioni per cui è necessario rivolgersi ad un investigatore privato sono molteplici, ma si possono riassumere in una, e cioè tutelare il patrimonio aziendale.

Pedinamenti dei dipendenti.

Uno dei servizi più richiesti da ad un’agenzia investigativa da parte delle aziende è il controllo dipendenti.

Tale controllo si esplica con una squadra di investigatori che, utilizzando più mezzi, ed alternandosi al pedinamento, controllano tutta la giornata lavorativa del dipendente monitorato, andando a verificare se effettivamente svolge le sue mansioni oppure perde tempo in qualche bar, o peggio lavora per la concorrenza.

Sicurezza aziendale ed informatica

Un altro servizio fortemente richiesto è quello della sicurezza informatica, ovvero il monitorare e verificare la sicurezza delle linee internet di modo da non mettere in pericolo i dati e tutte le informazioni riservate dell’azienda.

Questo aspetto della sicurezza è sempre maggiormente sentito dalle aziende di medie dimensioni, pensiamo ad esempio della protezione dei brevetti, o anche della possibilità che un hacker riesca ad introdursi all’interno del sistema informatico accedendo a dati estremamente sensibili.

Il lavoro del moderno investigatore privato non è più quello di un semplice poliziotto privato, bensì di un vero e proprio consulente aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *